Il tè del serpente nero e la paziente arte del compromesso

Iserpente-nero-te-oolongl tè oolong è una perfetta sintesi tra il tè nero e il tè verde. Considerato un tè semi fermentato a tutti gli effetti, ha raggiunto una notevole diffusione in tutto il Mondo in virtù delle sue proprietà antiossidanti e antinvecchiamento. Chiamato “wulong” in mandarino, tradotto in italiano come “drago nero”, in realtà è verosimilmente più vicino al concetto di “serpente nero”.. La tradizione cinese racconta infatti che un terribile rettile di grandissime dimensioni mise talmente paura a un giovane raccoglitore di tè, addetto alla fase di essicazione delle foglie, da farlo scappare e costringere il poveretto ad abbandonare il campo in cui lavorava. Dopo qualche giorno, sperando che il serpente nel frattempo se ne fosse andato, ritornò sul luogo di lavoro e con sua somma sorpresa, nonostante credesse che la sua assenza avesse compromesso irrimediabilmente il raccolto, trovò le foglie di tè in un perfetto stato di fermentazione.
Il tea oolong viene ricordato oggi con questo appellativo per via della sua tipica colorazione, derivante dal particolarissimo trattamento a cui viene sottoposto. Le foglie del tè oolong vengono messe intere ad essiccare al sole, successivamente vengono riposte in grandi contenitori di bambù e percosse in maniera da frantumarne un po’ i bordi. Se infatti le foglie del tè oolong risultano più giallognole, perchè esposte al sole, invece i bordi assumono una tonalità rossastra, in seguito alla reazione delle sostanze chimiche, stimolate durante questa “battitura”, con l’ossigeno presente nell’aria. Sono gli stessi movimenti impressi su questi contenitori che favoriscono il processo di maturazione del tè oolong che in questo modo potrà avere un sapore più o meno intenso. Questo tipo di processo dona al tè oolong il tipico aroma legnoso caratterizzato da una punta erbacea e duratura. Non è un caso se l’aroma del tea oolong risulta decisamente più marcato di quello dei cugini tè bianco e tè verde,  presentando un contenuto di caffeina bassissimo. E’ ormai qualche anno che il tè oolong rinscuote sempre più successo nell’universo femminile per via delle sue proprietà brucia grassi. Il tè oolong ha dimostrato infatti di essere un’ottima bevanda per perdere peso, in virtù della importante presenza di teina e catechina capaci di velocizzare il metabilismo del corpo e di favorire l’ossidazione e quindi l’espulsione dei grassi. Il tè oolong ha dimostrato infatti di essere un’ottima bevanda per perdere peso, in virtù della importante presenza di teina e catechina capaci di velocizzare il metabilismo del corpo e di favorire l’ossidazione e quindi l’espulsione dei grassi.
In una ricerca d’oltreoceano datata 2007 si sono confrontati i risultati di oltre 1000 pazienti sottoposti alla stessa e identica dieta, ma alla metà di questi era stato chiesto anche di bere del tè oolong. Dal confronto dei risultati è emerso come i pazienti che avevano bevuto tea oolong, a differenza degli altri, avevano concluso la dieta con una riduzione del tasso di trigliceridi pari all’80%. Uno studio della Osaka University ha dimostrato come bere regolarmente tè oolong possa aumentare i livelli di adiponection e quindi combrattere l’aterosclerosi in un organismo e il diabete di tipo 2. Ovviamente bere tè oolong non basta e si consiglia in ogni caso di mantenere una dieta equilibrata e di praticare regolarmente dello sport. Sta di fatto però che l’assunzione quotidiana di tè oolong aiuta significativamente alla riduzione della percentuale di colesterolo presente nel sangue. Un altra delle ragioni per cui il tea oolong risulta particolarmente gradito alle ragazze è legata al suo utilizzo in combinazione con i lamponi, come bevanda per combattere l’aumento di peso che anticipa l’arrivo del ciclo mestruale. Un ottima medicina naturale a base di tè oolong, preferibilmente del tipo ti kuan yin, a cui vanno aggiunti 100 grammi di lamponi freschi e qualche goccia di limone. Un vero toccasana per i dolori addominali femminili legati all’arrivo delle mestruazioni, dal gusto buonissimo. Provare per credere.
Si dice che il tè oolong possa essere conservato per tantissimo tempo e che anzi il suo gusto con gli anni tenda a migliorare sempre più, ma se proprio non potete aspettare, allora vi consiglio di provare il tè oolong al ginseng e il milky oolong, per gustarvi un autunno che vi sorpenderà di piacere.

bevanda per perdere peso

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • ottobre: 2013
    L M M G V S D
    « Set   Nov »
     123456
    78910111213
    14151617181920
    21222324252627
    28293031  
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: