HENNÈ

Henné,

la tintura naturale per i capelli

L’henné è una tintura vegetale (foglie di piante polverizzate) che tinge i capelli in modo permanente e naturale senza bisogno di altri ingredienti. È l’unica tintura che non rovina i capelli e li nutre in profondità. La conoscenza delle proprietà coloranti e antisettiche risale a tempi antichissimi; se ne trovano tracce fin nelle mummie egiziane.

Ce ne sono di diversi tipi:

henné rosso: lawsonia inermis

E’ il classico henné e tinge di rosso.

– henné nero: indigofera tinctoria

Pianta che tende a tingere di nero/violaceo.

– hennè neutro: cassia obovata

Pianta senza potere colorante. Serve per chi vuole curare i capelli senza tingerli, perché li rende più lucidi, più soffici, asciuga un po’ il grasso in eccesso, che sono poi le stesse qualità curative che si trovano in tutti i tipi di henné.

– henné biondo: in genere è cassia +  erbe tipo camomilla, curcuma e curry.

Conferisce riflessi dorati.

Queste piante possono essere usate singolarmente o in sinergia tra loro.

Io per esempio utilizzo sempre un mix di lawsonia +  indigofera perché voglio un bel rosso carico scuro.

INGREDIENTI:

·         Una scodella in vetro o legno.

·         Un cucchiaio di legno che ci aiuta a mescolare nel modo adecuato.

·         Acqua tiepida quasi calda.

·         Hennè, 30- 100 gr. dipendendo della lunghezza.

·         Aceto di mele.

·         Mile.

·         Jogur bianco grasso.

·         Qualche goccia d’olio essenciale.

·         Sale.

PREPARAZIONE:

·         Hennè neutro: mescolare l’hennè con l’acqua, un cucchiaio di miele e l’olio essenciale. Aplicare subito, non ha bisogno di tempo per l’ossidazione.

·         Hennè biondo e castano: mescolare l’hennè con l’acqua e due cucchiai di limone, coprire il composto e lasciare ossidare tutta la notte. Alla mattina seguente aggiungere un cucchiaio di miele e applicare sui capelli.

·         Hennè nero: mescolare l’acqua, l’hennè, due cucchiai d’aceto, un cucchiaio di sale e un cucchiaio di yogurt , aspettare 10-20 min. e applicare subito.

·         Henne rosso: mescolare l’acqua, l’hennè, due cucchiai d’acetoo, coprire il composto e lasciare ossidare tutta la notte. Alla mattina seguente aggiungere un cucchiaio di yogurt e applicare sui capelli.

Applicazione:

Bagnare i capelli prima. Dopo che hai steso l’henné su tutta la cute arrotoli i capelli intorno alla testa (se sono lunghi puoi metterci anche qualche forcina) e spalmi di nuovo la pappina in modo da avere tutta la testa coperta da questa specie di fango, poi avvolgi la testa in carta stagnola, di quella da cucina, e la scaldi ogni tanto con il phon. La carta stagnola serve perché trattiene il calore, così non prendi freddo, perché bisogna tenerlo su un bel po’, almeno un’ora ma per certi capelli ci vogliono anche 2 o 3 ore, dipende. Dopodiché puoi risciacquare il tutto e asciugare come tuo solito i capelli, che saranno lucidissimi.

Non si può mai dire di che colore diventeranno i capelli, dipende dal colore di base e dalla porosità del capello. Ci sono capelli che prendono di più il colore e altri che lo prendono meno. L’unica cosa certa è che i risultati sono sempre molto belli, caldi. Lo consiglio soprattuto sulle ragazze che hanno capelli un po’ smorti e insignificanti, di colore indeciso, l’henné li rende più vivaci e vistosi, con più grinta insomma.

Annunci
Comments
6 Responses to “HENNÈ”
  1. pina ha detto:

    ciao, ho fatto l’hennè per la prima volta, ma il risultato deludente. Ho preparato hennè rosso rame, con succo di limone , un pò di yogurte acqua. La base dei miei capelli era castano chiaro, con residui di rame della tintura chimica. Il risultato? Mi sono ritrovata con i capelli arancione. Cosa ho sbagliato? grazie anticipatamene

    • terzaluna ha detto:

      Ciao Pina,
      Innazitutto scusa se non ti ho risposto prima, siamo in vacanza e abbiamo un attimo staccato la spina dal blog.
      Mi dispiace se non ti sei trovata bene con l’hennè. Che hennè hai utilizzato?
      Immagino il rosso egiziano (rosso-arancione), che è quello piu naturale e non ha il picrammato e quindi è strano che abbia reagito col rame della tintura chimica (anche perchè i capelli tendono al verde quando ci sono reazioni del genere …).
      Quando si utilizzano tinture chimiche convenzionali è meglio fare prima una prova su una ciocca con l’hennè, non su tutti i capelli.
      Cmq se tu hai utilizzato il rosso egiziano (che non ha il picrammato ne altri metalli) io penso che la colorazione che ti è risultata sia dovuta alla addizione sul tuo colore di base (da quanto ho capito è chiaro) del rosso egiziano (che ha sfumature arancioni).
      Penso che tu non abbia sbagliato niente, l’henne può, a volte, dare risultati non grati. Il succo di limone e lo yogurt servono per rivitalizzare e dare brillantezza, la prossima volta prova ad aggiungere del mallo di noce per rendere i capelli più scuri. Se i tuoi capelli erano chiari, è anche normale che l’hennè rosso rame ti dia una colorazione arancione.

      Spero di essere stata chiara,
      Bea

  2. Antonella ha detto:

    Ciao Bea,
    io ho il problema dei capelli bianchi, ho provato hennè nero ma non funziona…tu hai qualche consiglio?

  3. mery ha detto:

    ciao io qualce giorno fa ho fatto colpi di luce perche avendo capelli bianchi e stanga di colorare, ma il parruccere non mi ha fatto per nentte bene, che fregatura!!!!! ho comprato lenné castano ho letto in qualche sito che possibile aloni verde sul capelli decolorati!?!

    • terzaluna ha detto:

      Ciao i possibili aloni verdi sono dovuti alla eventuale presenza nell’hennè che hai comprato di picramato di sodio, che è una sostanza di sintesi chimica e che reagisce con la ammoniaca presente nelle vecchie colorazioni con sfumature verdi. Quindi ti devi assicurare che non contenga picramato!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • settembre: 2017
    L M M G V S D
    « Nov    
     123
    45678910
    11121314151617
    18192021222324
    252627282930  
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: